Acque agitate al Comune di Casoria. Il sindaco del Pd, Pasquale Fuccio, è stato defenestrato: quattordici consiglieri comunali hanno firmato dal notaio Di Transo la sfiducia al primo cittadino. Come prassi, l'atto con convalida notarile è stato successivamente protocollato agli uffici del Comune e da lì inviato al Prefetto, che nelle prossime ore dovrà inviare un commissario per gestire l'ente locale fino alle prossime elezioni comunali. Che presumibilmente si terranno nella primavera del 2019. In concomitanza con il voto per il rinnovo del parlamento europeo.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information