«Credo che buona parte del reddito di cittadinanza sarà intercettata elegantemente dalla camorra». Lo ha detto il governatore della Campania, Vincenzo De Luca durante l'assemblea pubblica di Confindustria Salerno. «Qualche esponente del mondo dell'artigianato - ha proseguito l'ex sindaco - mi diceva che con il reddito di cittadinanza sarà difficile tenere in piedi i programmi di apprendistato. Perché se viene un apprendista prende 500 euro, se gli dai 800 euro, credo non avrà dubbi sulla scelta da fare. Con qualche complicazione in più nell'area campana». De Luca, inoltre, ha evidenziato che «sono state appostate risorse per 8 miliardi di euro», ricordando che secondo un rapporto Svimez «rispetto alle quote di povertà, avremmo bisogno di 15 miliardi di euro, che non ci sono».

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information