"Fare il sindaco è un compito impegnativo, soprattutto se dopo 3 giorni ci sono dei fatti che sconvolgono la comunità che rappresenti. Piena solidarietà a chi difende questa terra, a don Salvatore e a tutti quelli che come lui ogni giorno lavorano per la legalità e la giustizia". Lo scrive sulla sua pagina Facebook il sindaco di Brusciano Giuseppe Montanile. "Questo paese ha bisogno di punti di riferimento, di esempi, di rette vie. Il mio compito sarà proprio questo, creare le condizioni affinché Brusciano possa essere libera dalla camorra e dal malaffare. Combattere questi fenomeni significa dare delle alternative valide a chi sceglie la cattiva strada. Percorsi di sviluppo occupazionale ed economico, sostegno alla legalità e alla lotta alla camorra investendo su serie politiche sociali e d'inclusione. Usciamo dal clima di odio accentuato dai social network e riscopriamo il nostro senso di comunità e vicinanza: è questo il mio appello a tutti i miei concittadini".





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information