Ettore Cinque al posto di Giovanni Porcelli: arriva il cambio al vertice della Soresa, la società partecipata al 100% con capitale regionale che funziona da centrale unica di acquisto per conto delle aziende sanitarie. Il governatore Vincenzo De Luca ha chiesto agli uffici competenti di Palazzo Santa Lucia di predisporre tutti gli atti necessari per la nomina di Cinque alla guida della presidenza del consiglio di amministrazione di Soresa in sostituzione del dimissionario Porcelli al quale va «il ringraziamento per il lavoro svolto». Porcelli, ex sindaco di Mugnano, aveva già da tempo - come anticipato nelle settimane scorse dal Mattino - manifestato l'intenzione di rinunciare all'incarico in Soresa per poter continuare a svolgere politica attiva soprattutto all'arrivo dello snodo cruciale della elezioni del 4 marzo. Sfumata una candidatura per Porcelli resta l'impegno a «dare una mano al partito», il Pd, nelle cui file ha sempre militato sin dagli anni di passaggio dal Pds ai Ds. Ettore Cinque dunque, dopo gli anni trascorsi, nella precedente consiliatura e agli inizi di quella attuale, nel ruolo di sub commissario per la sanità regionale torna in sella con incarico di prestigio. De Luca gli ha sempre tributato grande stima ricavandogli, negli ultimi due anni, un ruolo all'interno della struttura di staff regionale come suo consulente per le materie economiche. Napoletano, classe 1969, Cinque è docente di ruolo di I fascia presso il dipartimento di Economia dell'Università Vanvitelli dove insegna Economia aziendale e Pianificazione economica e finanziaria.

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

stoccata.jpg

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information