L'opera di Anish Kapoor finalmente allestita e il cantiere della stazione di Parco San Paolo al via. E' un doppio via libera quello dato oggi dalla Regione Campania sul sistema dei trasporti per il quartiere di Fuorigrotta. L'opera di Kapoor è stata allestita all'ingresso della fermata della metropolitana nel campus universitario di Monte Sant'Angelo che sarà funzionante nel 2019 e che collegherà la linea 6 della metropolitana di Napoli con Cumana e Circumflegrea. con una bretella che costituirà la linea 7. L'opera era pronta da anni ma era depositata al porto di Pozzuoli: "Questo cantiere - ha detto il governatore De Luca - era bloccato da novembre 2012 e ci è costato 18 milioni fare una transazione per riavviarlo. Oggi abbiamo completato quest'opera che era abbandonata al porto di Pozzuoli, tanto che qualcuno pensava fosse un reperto archeologico ma ora l'abbiamo collocata nel luogo per il quale era stata progettata. Un'opera di architettura contemporanea molto importante, dall'evidente significato mitico-allegorico, tanto che mi era venuta in mente una battuta con un'opera che si doveva realizzare a Napoli", ha spiegato De Luca sorridendo e riferendosi evidentemente al "Corno", l'istallazione natalizia che ssi sarebbe dovuta realizzare sul lungomare prima del "no" della soprintendenza. De Luca ha anche evidenziato il via a lavori "della stazione - ha detto - del Parco san Paolo della linea sette. Un'opera delicata per la profondità dello scavo e che sarà di raccordo tra le diverse linea della rete Eav a servizio degli studenti e dei cittadini di un'area densamente popolata. Stiamo lavorando a livelli coreani". La stazione di Parco San Paolo sarà pronta per la fine del 2021.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information