Casalnuovo. Finalmente, dopo oltre venti anni di disagi, il distretto sanitario dell’Asl casalnuovese avrà una nuova sede. Liberata la sede comunale di viale degli Oleandri, struttura che fino a pochi mesi fa ospitava gli uffici delle politiche sociali, le chiavi dell’edificio questa mattina sono state consegnate ufficialmente ai tecnici dell’Asl Napoli 2Nord. Alla consegna, oltre ai tecnici, era presente il direttore del distretto 47 Tommaso Girasole. “La buona politica, ancora una volta, ha portato i suoi frutti – ha dichiarato il sindaco di Casalnuovo Massimo Pelliccia – nei mesi scorsi, affidando la struttura comunale di viale degli Oleandri in comodato d’uso gratuito all’Asl abbiamo scongiurato il rischio che la città di Casalnuovo perdesse il suo distretto a causa dell’inadeguatezza dei locali all’interno dei quali erano collocati gli ambulatori”. Nella prossime settimane cominceranno i lavori di adeguamento dello stabile ubicato nella frazione di Licignano: una volta terminati i lavori (a carico dell’Asl) verrà consegnata alla città la nuova sede del distretto sanitario locale. “L’inadeguatezza dei locali di via Ravello era un problema evidente da oltre 20 anni – ha aggiunto il primo cittadino – la mia amministrazione si è fatta carico di quest’annosa problematica e finalmente, tra pochi mesi, saremo in grado di offrire alla città servizi adeguati garantiti all’intero di una struttura idonea”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information