"La Campania è una regione che va sostenuta nella trasformazione dei suoi percorsi di qualità per portare migliori servizi ai suoi cittadini con una qualità maggiore dei suoi Livelli essenziali di assistenza. Stiamo ancora guardando, ci sono operazioni che non danno risultati immediatamente, stiamo pesando i dati sia qualitativi che quantitativi". Lo ha sottolineato il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, a margine del convegno nazionale dei medici delle direzioni ospedaliere e delle associazioni regionali di distretto Anmdo-Card in corso a Napoli. "Lo abbiamo detto sempre in questi anni - ha proseguito - l'obiettivo prioritario della Campania deve essere quello di aumentare i Livelli essenziali di assistenza, gli indici, e risolvere alcuni problemi cronici, in primis quello del rapporto tra territorio e ospedale, quindi un potenziamento della medicina territoriale, un decongestionamento dei pronti soccorso in modo da garantire un accesso alle terapie per tutti e a tutti i livelli".

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information