"Sono ore terribili per la nostra città. L'arresto del sindaco, pur nella sua gravità, si somma ulteriormente ai tanti 'limiti' che hanno contrassegnato questa amministrazione. Sebbene la mente è ritornata sin da subito al 'corteo' capeggiato dal vincitore quella notte dell'8 giugno del 2014, non voglio azzardare polemiche, non servono. Sento solo, più forte che mai, la responsabilità di aiutare la mia città a risollevarsi dal baratro in cui é caduta". È quanto dichiarato dalla consigliera regionale del partito democratico Loredana Raia che nel 2014 sfidò Ciro Borriello alla carica di sindaco di Torre del Greco.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information