“Il Consiglio Regionale della Campania punta su figure istituzionali, come il Difensore Civico ed il Garante dei Disabili, capaci di avvicinare l’Istituzione ai cittadini e di sostenere le fasce deboli”. E’ quanto ha affermato la presidente del Consiglio Regionale della Campania, Rosa d’Amelio, intervenendo stamani alla conferenza stampa per la presentazione del programma di attività del Difensore Civico della Regione Campania, Francesco Eriberto D’Ippolito. Alla conferenza stampa ha partecipato il Questore alle finanze del Consiglio regionale, Antonio Marciano. “Il massimo impegno della nostra istituzione è quello di andare incontro alle esigenze dei cittadini e di ridurre la distanza con le pubbliche amministrazioni, offrendo risposte che possano alleggerire il peso burocratico e giudiziario e garantire una tutela immediata dei loro diritti, particolarmente del diritto alla salute e non è un caso che, anche nella qualità di  vice coordinatrice della Conferenza delle assemblee legislative regionali, stiamo spingendo sul piano nazionale per recepire al più presto questa nuova competenza del Difensore Civico” – ha sottolineato D’Amelio, che ha aggiunto: "il Consiglio ha voluto rinnovare l'organo del difensore civico, nominando Francesco Eriberto D'Ippolito, un atto molto importante che è arrivato a larghissima maggioranza scegliendo una figura di grande competenza dal punto di vista giuridico". “Il Difensore Civico ha una funzione importante di riferimento per la cittadinanza e di risoluzione nel precontenzioso – ha detto D’Ippolito -  oggi il costo dell'inefficienza della pubblica amministrazione può essere alto sia per il cittadino che per l'amministratore. Il nostro compito sarà accompagnare il cittadino nella fase pregiurisdizionale e affiancare l'amministrazione per non incorrere in abusi o atti illegittimi. Punteremo sull’attività informativa perchè i cittadini devono conoscere uno strumento che li aiuta ed inoltre vogliamo avviare un contatto con atenei.  Un’altra importante funzione che il Difensore Civico sarà chiamato a svolgere sarà quella relativa alla tutela del diritto alla salute che è di importanza fondamentale soprattutto in una Regione che viene spesso citata per i casi di malasanità”. “Siamo particolarmente soddisfatti di aver garantito ai cittadini della Campania una figura così importante come quella del Difensore Civico che potrà favorire il contatto con l’istituzione regionale e con le pubbliche amministrazioni – ha evidenziato Marciano – così come ha una grande importanza aver approvato la legge istitutiva del Garante dei disabili che vuole offrire un concreto sostegno alle famiglie che vivono questa difficile condizione. La tutela delle fasce deboli è la stella polare delle nostre attività – ha sottolineato l’esponente del Pd - così come quella del mondo del lavoro che vede la Giunta e il Consiglio regionale in campo per affrontare efficacemente numerose difficoltà e crisi occupazionali, come nel caso della positiva conclusione della vertenza dei lavoratori Atitech”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information