"Spesso, quando parliamo di welfare, siamo portati a pensare alle fragilità di ciascuno, vorrei invece che si ricominciasse a parlare del valore che ogni persona che può dare valore alla comunità in cui vive". Lo ha detto Lucia Fortini, assessore alle Politiche sociali della Regione Campania, in occasione della giornata di apertura della "Primavera del welfare", in programma oggi e domani alla stazione marittima di Napoli. Una dei giorni durante la quale, come ha fatto sapere, ci saranno "12 tavoli tematici e tutte le persone che hanno voglia di cambiare il sistema di welfare in Campania saranno chiamati a dare il loro contributo". "I tavoli non saranno esaustivi - ha affermato - ma dobbiamo modificare quella che è la programmazione e l'oggetto che ci siamo immaginati". "Vorrei che i tavoli diventassero permanenti così come gli Stati generali - ha concluso - accompagnando la nostra programmazione nel corso della legislatura".





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information