"Non è automatico il fatto che essere la regione più giovane significhi anche essere la regione più sana d'Italia, è esattamente il contrario per tanti versi". Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, a margine della giornata di apertura del convegno "La Primavera del welfare". "In sanità stiamo facendo l'aggiornamento del fabbisogno - ha affermato - Stiamo andando avanti da anni senza sapere come è cambiato il fabbisogno della salute dei nostri territori". "Dobbiamo aggiornare la conoscenza dei problemi reali - ha aggiunto - anche perché ogni anno che passa cambiano anche le patologie e le devianze e i problemi". "Da questo punto di vista siamo penalizzati drammaticamente - ha sottolineato - perché il fondo nazionale sanitario prevede un riparto legato all'età anagrafica della popolazione". "Poi magari scopri che tra le fasce più giovani ci sono problemi che magari qualche anno fa non c'erano - ha concluso - Penso ai disturbi alimentari che toccano soprattutto i giovani di oggi o ad altre dipendenze come quella dall'alcol".





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information