"Quando ci sara' il federalismo vero, si potra' anche discutere, come in tutti gli Stati federali, di avere azioni di governo sul territorio molto piu' forti, ma moltiplicando le poltrone non si risolve il problema".

Cosi' il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, rispondendo alle domande dei cittadini nel corso della diretta web sull'apertura di sedi distaccate dei ministeri. "Se si vogliono aprire sportelli come sul turismo, le soprintendenze, i beni culturali, per rendere piu' vicina l'azione di governo sul territorio, siamo pronti a potenziare gli uffici territoriali, ma non significa aprire un ministero e, soprattutto, non si puo' fare aumentando i costi, dev'essere fatto a costo zero", ha aggiunto Caldoro.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information