SANT'ARPINO - Il consigliere comunale di maggioranza Maurizio Di Serio aderisce al Nuovo Psi. Con lui anche il gruppo che ha sinora condiviso l'esperienza del movimento civico "LPA" (Laboratorio Politico Atellano), guidato da Antonio Garofalo. “La scelta di aderire al Nuovo Psi -spiegano Di Serio e Garofalo - nasce dall'intento di dare concretezza alla volontà di partecipare attivamente alla vista politica non solo del nostro comune con la felice esperienza dell'amministrazione guidata dal sindaco Di Santo ma anche dell’intera provincia.

Si è individuato nel Nuovo Psi il partito di riferimento, per le idee moderate e progressiste, interpretate sul territorio provinciale dall’impegno del presidente della commissione Bilancio della regione Campania, Massimo Grimaldi e sul territorio regionale, dal Governatore, Stefano Caldoro. Vogliamo colmare, inoltre, con la nostra adesione, un vuoto di testimonianza e di presenza nei comuni atellani”. “La crescita del partito sul territorio- ha detto Grimaldi- testimonia che la politica di sobrietà e rigore messa in campo dal Governo regionale, è la risposta che i cittadini si aspettano in un momento di difficoltà economica e di disaffezione rispetto a una parte della classe politica campana e nazionale”. Nei prossimi giorni, si costituirà il coordinamento cittadino del Nuovo Psi. All’iniziativa prenderà parte, avendo già dato piena disponibilità, il presidente Massimo Grimaldi.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information