ALIFE - Lunedì sera, in seno alla seduta assembleare del PD di Caserta, svoltasi presso il Grand Hotel Vanvitelli di San Marco Evangelista, è stata eletta la Direzione provinciale. Con questa assemblea si è chiusa definitivamente la fase congressuale e ci si è avviati alla gestione ordinaria del partito anche sotto l’aspetto formale. In particolare, con l’elezione dei componenti della direzione provinciale il partito casertano potrà contare su un organismo di indirizzo politico molto più snello rispetto all’assemblea.

Ed è stata accolta con grandissima soddisfazione da parte del PD di Alife l’elezione, tra i membri della direzione, del segretario cittadino Gianfranco Di Caprio.

“La mia elezione – afferma Di Caprio – ha moltissimi aspetti positivi che vanno e devono essere rimarcati. Prima di tutto rappresenta un riconoscimento ad un duro lavoro che stiamo svolgendo, tra mille difficoltà, nel nostro territorio. Attualmente, in un momento storico dove la fiducia verso la politica si attesta su livelli bassissimi, avere la voglia e gli stimoli per gestire la sezione di un partito in un piccolo comune come il nostro possono derivare solo dalla convinzione che un mondo diverso è possibile: una politica diversa si può fare e deve essere ispirata alla affermazione delle proprie idee ed improntata allo spirito di servizio verso i cittadini.

Alla fine è questo che ci spinge ad organizzare eventi, convegni e dibattiti, a partecipare alle manifestazioni di protesta, ad allestire banchetti informativi, a raccogliere firme per i referendum, a fare divulgazione con un megafono, ad autotassarci per far fronte ad eventuali spese. E’ proprio la nostra passione per la Politica, quella con la p maiuscola, che ci consente di non muoverci solo quando bisogna chiedere il voto ma anche quando c’è da perdere il proprio tempo a sevizio del singolo o della comunità.

La cosa che più mi entusiasma è il rinnovato impegno che contraddistingue uomini e donne che hanno già dato tanto alla collettività ma anche, e soprattutto, il ritrovato interesse da parte dei più giovani (anche molto più giovani di me) verso le iniziative messe in campo. A loro, in particolare, dico che l’impegno e la partecipazione magari non ci danno risultati sul breve periodo ma, alla lunga, pagano.

Ringrazio, infine, i delegati del Circolo PD alifano presenti in assemblea (Pierfrancesco Frattolillo, Stefania Cercone e Rino Manzelli) che hanno contribuito, con gli altri, alla elezione della Direzione provinciale nonché tutti i tesserati del PD di Alife, impegnandomi ad interpretare le loro esigenze insieme a quelle degli altri territori limitrofi che, per ragioni numeriche, non si vedono fisicamente impegnati in Direzione”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information