Pin It

"Riuscire a disputare il finale di campionato nello Stadio Comunale deve essere una nostra priorità e deve essere un obiettivo comune da perseguire" - è questa la ratio della proposta che il consigliere comunale Pasquale Fiorenzano  ha realizzato ed indirizzato alla Presidenza della sua Commissione, del Sindaco e dell'Assessore al Ramo.
"Il bando per affidare l'impianto Bisceglia lo abbia ritenuto necessario poichè vogliamo assicurare alla Città e a tutti i cittadini una gestione efficiente e una manutenzione adeguata per la struttura. Soprattutto abbiamo ritenuto necessario non dissipare il valore degli interventi che grazie alle Universiadi l'impianto ha potuto ricevere. I rilievi fotografici Ante lavori e post Lavori confermano quanto sia necessario avere una manutenzione continua e costante nel tempo di tal struttura."
Ma aver predisposto quel bando non vuol dire chiudere le porte alla squadra locale, anzi il compito della politica è trovare anche soluzioni mediate per consentire dei processi virtuosi e sicuramente riaprire le porte dello stadio rappresenta un processo virtuoso indispensabile."
"Come Ente Comunale abbiamo già manifestato la piena disponibilità ad effettuare gli interventi necessari al manto erboso, anche se nei prossimi giorni con il passaggio di consegne dell'impianto all'ente sportivo Opes avremo il ripristino dei terreni di gioco (condizione inserita nel bando) pertanto per il Real Agro Aversa sarà ancor più una opportunità preziosa."
"La stessa Società ha rinviato la richiesta di utilizzo dell'impianto al 16 febbraio. Pertanto vi è il tempo necessario per la realizzazione di un manto erboso adeguato e degno dell'enorme sforzo e successo che sta ottenendo la squadra locale.
In questo spirito di collaborazione testimoniato proprio dal rinvio della richiesta di utilizzo ho posto all'attenzione del mio Presidente di Commissione , On. Paolo Santulli, che ha sempre condiviso l'esigenza di riportare le gare del Real Agro Aversa dall'impianto di Lusciano al Bisceglia ,e proposto all'Assessore Luisa Melillo con la quale abbiamo sempre provato a realizzare condivisione e dialoghi costruttivi per favorire gli eventi sportivi in Città, l'utilizzo gratuito o adeguato alla tariffa di Opes (circa 2,30centesimi orari) dell'impianto per lo svolgimento del finale di campionato. Nel bando infatti abbiamo previsto due condizioni: priorità alla squadra locale nell'utilizzo dell'impianto per la stagione 2019/2020 e venti giornate in piena disponibilità dell'Ente Comunale."
"Speriamo che questo finale di stagione possa porre fine ad ogni forma di incomprensione e vederci festeggiare i successi della Squadra nello Stadio Comunale.”

CLICCA QUI PER LEGGERE LA PROPOSTA DEL CONSIGLIERE FIORENZANO





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information