Antonio Tatone trova la quadratura del cerchio e attribuisce le deleghe ad assessori e consiglieri comunali. Il Il sindaco di Casaluce ha affidato le deleghe a tutti i componenti della giunta varata all'inizio di giugno. L’ex primo cittadino Rany Pagano si occuperà di Urbanistica e Bilancio. Confermata delegata a Politiche sociali e 328 a Maddalena Zaccariello, mentre l’Ambiente, le Politiche energetiche e il Verde pubblico sono di competenza dell’assessore Stefano Sembiante. Pasquale Felaco è il nuovo assessore al Cimitero, Personale e Viabilità. Carmela Incertopadre la delega di vicesindaco e si occuperà di Cultura e di Pubblica Istruzione. Il primo cittadino Tatone ha deciso di tenere per sé la delicata delega deiha avocato a sé il settore Lavori pubblici. Deleghe affidate non solamente agli assessori ma anche ai consiglieri comunali: Raffaela Migliore si occuperò di Problematiche ed Edilizia scolastica; Antonio Di Martino invece di Politiche giovanili e sport; mentre i consiglieri Antonietta Esposito e Carmela Cesaro saranno di Supporto all’Urbanistica e ai Lavori pubblici. Per questi ultimi insomma un incarico di facciata visto che l'urbanistica è nelle mani di Pagano e i Lavori pubblici in quelle di Tatone.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information