Via libera alla nuova segreteria provinciale del Partito democratico di Caserta. Accanto al segretario Emiddio Cimmino, ci saranno i vice Pino Moretta di Marcianise e Marco Villano di Aversa; i membri di diritto saranno Pasquale Fiorezano (segretario provinciale dei Giovani democratici) e Giuseppe Scialla (tesoriere). Completano la segreteria Giusy Di Biasio di Carinola, Franco De Michele di Caserta, Marcello De Rosa di Casapesenna, Filippo Fecondo di Marcianise, Costantino Leuci di Piedimonte Matese, Vito Marotta di San Nicola la Strada, Eugenia Oliva di Cesa, Gianfranco Piccirillo di Orta di Atella, Silvio Sasso di Sessa Aurunca, Giovanni Ventrone di Maddaloni, Benedetto Zoccola di Mondragone. "È necessario - dichiara il segretario provinciale Cimmino – l’impegno di tutti per ripartire con forza e dare un segnale a coloro che, in un momento particolare ma anche per le troppe ed evidenti disuguaglianze sociali, hanno orientato il loro consenso elettorale a forze politiche che si sono rivelate un “bluff”. C’è una chiamata al voto, a rinserrare le fila, che necessita di una segreteria composta da persone (come le migliaia di nostri iscritti) capaci, che a prescindere dalle deleghe - le assegnerò dopo aver ascoltato attitudini e disponibilità di ognuno - dovrà fare un grande lavoro anche in prospettiva elezioni europee. Elezioni che rappresenteranno “l’inversione di tendenza”, riportando a Bruxelles, meritatamente, gli europarlamentari Nicola Caputo e Pina Picierno. Questa provincia ha bisogno di un Partito Democratico vero, che si confronta, e litiga pure con tanta passione, per ripartire”.

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information