La lista “SiAmo Gricignano” è pronta. Come anticipato da Campania Notizie lo schieramento di Vincenzo Santagata già entro questa settimana potrebbe ufficializzare tutte le candidature dando di fatto il via alla campagna elettorale per comunali del prossimo maggio. Il candidato sindaco ha messo a segno in queste ore un altro colpo. Nella sua coalizione correrà anche Marilena Fusco, 32 anni, sposata con l'ex consigliere comunale Antonio Lucariello. È madre di una bimba. Un altro candidato di spessore che arricchisce una rosa già ben fornita di professionisti e persone che possono dare un contributo alla crescita della città. Laureata in Archeologia e Storia dell'arte, la Fusco insegna materie letterarie presso una scuola secondaria di I grado. La docente è il quindicesimo candidato su 16 posti disponibili in lista. Manca un solo tassello per completare il mosaico costruito da Santagata e dal suo raggruppamento.

“Ho visto fin da subito in questa squadra – osserva Marilena Fusco - la voglia di fare, di rimboccarsi le maniche e lavorare in simbiosi per trovare soluzioni che possano migliorare la nostra città. Sono rimasta colpita dalla loro compattezza e convinzione conservata intatta dopo la bufera politica degli ultimi mesi. Mi piace molto il modo di fare politica di Vincenzo. Sono ottimista! Sono fiduciosa! Sono speranzosa! Faccio un grosso in bocca al lupo – conclude Fusco - ai miei colleghi di lista e ai candidati avversari con l’auspicio di una campagna elettorale corretta e costruttiva”. Beh, sicuramente un bell’approccio. All’insegna della civiltà politica e personale.

Ma visto che è la Fusco è un’archeologa sospettiamo, forse siamo troppo maliziosi, che la sua candidatura sia anche frutto di una mossa da furbacchione del candidato sindaco Vincenzo Santagata. Ha già preso le contromisure e ha scelto un’esperta di Paleontologia per non far resuscitare i dinosauri dello schieramento avversario.

Mario De Michele


P.S. Appello ai promotori delle liste, ai leader dei movimenti politici e civici e a tutti quelli che hanno un ruolo attivo in vista delle prossime comunali. Siete vivamente pregati di non candidare pedofili (come purtroppo già avvenuto in passato). Per il ribrezzo nei confronti delle persone che abusano dei bambini Campania Notizie farà una campagna di stampa impietosa nei confronti di chi si macchierà del reato politico di inserire nelle liste o di far partecipare direttamente o indirettamente questi criminali che sono delle bestie vestite da uomini. Gricignano libera dai pedofili.





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information