Camilla Sgambato sarà il presidente dell’assemblea provinciale del Partito democratico di Terra di Lavoro. Già deputata e componente della Commissione Cultura, l’esponente che fa parte dell’area di Nicola Zingaretti ha ottenuto il via libera unitario da tutte le componenti provinciali del partito. Nei giorni scorsi si è ragionato anche su altri nomi ma alla fine si è trovato l’intesa plebiscitaria sull’ex parlamentare di Santa Maria Capua Vetere. Il nuovo assetto dei dem casertani sarà ufficializzato stasera nel corso proprio dell’assemblea provinciale con l’investitura di Emiddio Cimmino a segretario del partito. Durante l’assemblea si procederà all’indicazione dei membri della direzione e della commissione di garanzia. Anche in questo caso c’è piena coesione. Il Pd casertano dunque volta pagina. E lo fa col piede giusto. Cimmino, ex sindaco di San Tammaro, è un politico navigato e una persona perbene incline al dialogo. L’uomo giusto per imboccare dopo anni di lotte intestine la necessaria, anzi indispensabile, strada della pacificazione.

Mario De Michele





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information