Le alleanze politiche in vista delle amministrative del 2019 stanno prendendo sempre più forma. Come già ampiamente anticipato da Campania Notizie, una forte coalizione potrebbe essere formata da Gricignano Attiva, ex alleato di maggioranza alla scorsa tornata elettorale, e le forze politiche del Uniti si può fare. Questi ultimi qualche giorno fa hanno anche scelto delle figure che dovranno condurre le trattative per le eventuali future alleanze. Ma dallo spaccato del Cambiamo Gricignano, c’è anche Osservatorio Politico, guidato dall’ex sindaco Vincenzo Santagata, che ha deciso di non restare a guardare e muovere i suoi passi. Proprio ieri sera, nella sede del gricignanese del Pd si è tenuta una riunione tra le componenti locali del partito e il gruppo di Santagata. A margine dell’incontro i dem hanno diffuso una nota che spiega le direzioni in cui intendono muoversi nominando anche un gruppo coordinativo per le azioni da mettere in campo.
“Nella serata del 18 dicembre nella locale sede del circolo Pd di Gricignano di Aversa in Piazza Municipio, il gruppo dirigente del Pd e i rappresentanti del circolo Osservatorio Politico, mettendo alla base l'opportunità di una convergenza programmatica ed organizzativa tra le due forze politiche, hanno siglato un accordo per la costituzione di un coordinamento politico-organizzativo tra le due componenti, di cui fanno parte per il circolo Pd : il dott. Carmine Froncillo , Andrea di Foggia, Salvatore Carbisiero, e gli avv.ti Nicola Tessitore e Giammaria Ledda. Per quanto riguarda Osservatorio Politico: il presidente Gennaro Pacilio, il prof. Guido di Foggia, Luigi Diretto e Giuseppe Barbato. Lo scopo essenziale del coordinamento è quello di costruire una condivisione di iniziative politiche, culturali e sociali che andranno possibilmente ad arricchire il programma politico della formanda coalizione. Verranno successivamente comunicate tutte le iniziative poste in essere dallo stesso coordinamento, a partire già dalla prossima settimana”.
Lo scacchiere politico gricignanese per le comunali della prossima primavera è quasi completo. Resta solo da capire cosa verrà messo nel piatto dalle maggiori forze politiche per stuzzicare ‘l’appetito’ dei gruppi minori.

Luigi Viglione

 

 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information