A criticare sempre e comunque sono bravi tutti. Noi pensiamo invece che sia giusto rimarcare anche le cose positive. È il caso dell’inaugurazione dell’asilo nido comunale in via Don Mazzolari a Sant’Arpino. Il taglio del nastro si è tenuto il 7 dicembre. Presenti, tra gli altri, il sindaco Giuseppe Dell’Aversana, l’assessore Salvatore Lettera, che ha curato l’iter tecnico-amministrativo, e il consigliere regionale del Pd Stefano Graziano. Si tratta di un obiettivo importante e di un servizio utilissimo per la collettività. Ed è doveroso da parte nostra, sempre con gli occhi sgranati nel denunciare le inefficienze dell’amministrazione comunale, dare atto al sindaco Giuseppe Dell’Aversana e alla maggioranza di aver fatto una “cosa buona”.

Anche per questo gli attacchi strumentali e ridicoli del consigliere di minoranza Iolanda Boerio ci sono apparsi decisamente fuori luogo. Quando si portano a termine progetti che vanno incontro alle esigenze della collettività bisogna rifuggire dalle diatribe politiche. L’interesse generale deve essere sempre anteposto alle beghe di bottega. Per quanto ci concerne vigileremo sul funzionamento dell’asilo, su eventuali problemi gestionali e su tutto il resto. Questo è il ruolo dell’informazione. Quello della politica dovrebbe essere fare il bene di Sant’Arpino. In pochi lo hanno capito.

Mario De Michele

 

GUARDA LE VIDEO INTERVISTE (servizio di Luigi Viglione)

GIUSEPPE DELL’AVERSANA


SALVATORE LETTERA


STEFANO GRAZIANO





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information