Con un lungo post su facebook il sindaco di Marcianise, Antonello Velardi, annuncia numerosi cambiamenti nella sua squadra di governo cittadino: "Comincia una fase amministrativa nuova. Nella scia della precedente ma con l'obiettivo di rafforzare l'azione amministrativa a Marcianise. Mi appresto a ridefinire la composizione della giunta comunale, lo farò in queste ore. Due anni dopo - due anni che dire intensi è dire poco - è tempo di intervenire su tempi e modalità di azione, secondo i parametri che ci siamo dati. Entrano in giunta  - spiega Velardi - Elpidio Iorio (nella foto), operatore culturale notissimo (ma dove?, ndr), instancabile promotore di numerose iniziative a cominciare da Pulcinellamente, di famiglia marcianisana; Pasquale Pero, avvocato, consigliere comunale, da sempre impegnato nell'attività pubblica a Marcianise, esponente di un'area culturale e politica di rilievo in città; Angelisa Micale, attiva in prima linea nell'associazionismo e nell'organizzazione di attività sociali innovative.

A loro saranno assegnate aree di azione collegate direttamente alle competenze e all'esperienza. Escono dalla giunta Angelo Musone, Gabriele Trombetta e Concetta Marino, che ringrazio vivamente per l'attività svolta. Li ringrazio in particolare per la passione e per la competenza. Escono dalla giunta, ma non abbandonano l'amministrazione: con altri ruoli, continueranno a dare una mano in questa fase amministrativa nuova. Il rafforzamento dell'attività amministrativa  - continua - non si fermerà alla ridefinizione della composizione della giunta ma avverrà anche attraverso l'attribuzione di talune deleghe specifiche ai consiglieri. L'attribuzione sarà sperimentale in una prima fase, per una messa a punto necessaria trattandosi di una novità. Le deleghe saranno attribuite ai consiglieri Francesco Tartaglione, Pino Riccio e Domenico Laurenza. Sono convinto che queste innovazioni ci consentiranno di fare ancora meglio e più di quanto siamo riusciti a fare finora, in un contesto difficile. I problemi sono tanti; alcuni sono stati affrontati e risolti, alcuni solo affrontati e non risolti, altri ancora neanche affrontati. In questa seconda fase - conclude il primo cittadino - grazie alle nuove energie in campo, faremo importanti passi in avanti. Marcianise è diventata un modello amministrativo, non solo in Campania. E lo è diventata grazie al contributo di tutti, di tutti quelli che si sono spesi con grande generosità per gli interessi collettivi. Continuerà ad esserlo. Buon lavoro a tutti noi".

Caro sindaco Velardi, ma si rende conto che se non ci fosse da piangere sarebbe seppellito da una grande risata. Ma sa almeno la storia politico-personale di chi ha nominato in giunta? Conosce quella di Elpidio Iorio? Brevi cenni. Fedelissimo dell'ex sindaco di Orta di Atella Angelo Brancaccio, in cella per 416 bis. Da lui ha ottenuto un posto di lavoro, un appartamento abusivo nel Parco Karol ad Orta attenzionato dalla Dda di Napoli e diversi uffici stampa. Le forniremo a breve l'intero lungo curriculum di Iorio. Nel frattempo ci consenta una domanda: ma lei da quale pianeta viene?


 





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information