“Ancora una volta il Pd casertano viene mortificato e gettato nell’oblio da personaggi che non hanno a cuore le sorti del nostro territorio”. Così intervengono gli ex consiglieri comunali di Maddaloni Giuseppe Razzano, Domenico Reitano, Edoardo Tontoli, Michele Russo e il presentatore della mozione congressuale Angelo Tenneriello che hanno inviato una lettera al Commissario Franco Mirabelli. “Quanto accaduto alle consultazioni provinciali lo abbiamo, ahi noi, vissuto sulla nostra pelle qualche mese fa nella nostra Città. Riteniamo con forza che sia giunta l’ora di dire basta a logiche che culminano con la distruzione politica del Partito Democratico. Non si può oltremodo consentire che a farla da padrone sia il trasversalismo più becero che finisce per snaturare l’identità del Partito Democratico e ignobilmente diminuirne la credibilità. Riteniamo che non si possa più attendere. E’ giunta l’ora di fare chiarezza. Non è in alcun modo procrastinabile una presa di posizione netta e decisa. Nella nostra città si è celebrato un congresso che ha, addirittura, visto la designazione a segretario e a componenti della direzione persone che si sono apertamente schierate a sostegno del candidato Sindaco di Centrodestra in netta contrapposizione al candidato della coalizione di centrosinistra iscritto al PD. Tali ambiguità non sono state certo apprezzate e al congresso ‘farsa’ si sono registrate presenze inconsistenti e la partecipazione al voto del 42% degli iscritti. Non hanno partecipato alcuna delle associazioni, liste civiche e sostenitori della coalizione di centrosinistra alle ultime amministrative. A ciò si aggiunga che il congresso non è stato aperto da alcuna relazione del Commissario uscente, nè dei subcommissari e la gran parte, del pur poco tempo di discussione congressuale, è stata affidata al candidato sindaco del centrodestra Andrea De Filippo. È per queste e per molte altre ragioni che confidiamo in un incontro in cui poter spiegare le ragioni della nostra richiesta di annullamento del congresso cittadino svoltosi in data 07-08/10/2017”. A conclusione della dichiarazione i promotori presentano anche l’appuntamento della prossima settimana. “Domenica 22 Ottobre alle 10:30 presso l’ex Macello incontreremo i sostenitori della nostra mozione in un appuntamento dal titolo: “Le nostre idee per il Governo della città”. Discuteremo con associazioni, movimenti, partiti e con i cittadini che hanno condiviso il percorso del centrosinistra alle elezioni amministrative. Questo incontro è la dimostrazione che siamo abituati a confrontarci pubblicamente sulle tematiche e sulle idee, la spartizione di poltrone non fa parte del nostro costume e non è di nostro interesse”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information