“Ringrazio Rita Martone per l’ottimo lavoro che ha svolto nel ruolo di assessore per 14 mesi. È una persona seria, in gamba, una risorsa per la città che, ne sono certo, continuerà a dare un importante contributo alla nostra comunità”. Così si è espresso il sindaco di Caserta, Carlo Marino, a seguito delle dimissioni rassegnate oggi dall’assessore comunale all’Innovazione dei Servizi Demografici, ai Rapporti con il cittadino, all’Accoglienza ed Immigrazione e Universiadi, Rita Martone. Nel primo pomeriggio l’assessore Martone aveva protocollato la lettera con la quale rassegnava formalmente le dimissioni dalla carica, a causa di un “notevole accrescimento degli impegni di carattere professionale che mi impediscono di proseguire un’attività così probante, per quanto entusiasmante”. “Sono tante le iniziative realizzate da Rita Martone – ha aggiunto Marino – nei campi dell’innovazione dei servizi demografici e dell’anagrafe, dell’integrazione, dell’inclusione sociale e dei diritti civili. Questi atti resteranno una parte importante dell’azione di questa Amministrazione. Esprimo la mia gratitudine e quella dell’intera città alla Martone per l’impegno, la serietà e la professionalità che ha sempre dimostrato”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information