Il movimento “Marcianise Terra di Idee, impegnato sul territorio anche per la lotta alle violenze ambientali, organizza per il giorno mercoledì 4 ottobre 2017, alle ore 18.00, preso il Palazzo Monte dei Pegni in via Duomo a Marcianise, un convegno pubblico per la promozione e la sensibilizzazione delle buone pratiche e della strategia “Rifiuti Zero”. Il dibattito vedrà la presenza di Paul Connett, professore alla St.Lawrence University dal 1983 al 2006 e fondatore della strategia "Zero Waste". Si tratta una strategia di gestione dei rifiuti che si propone di riprogettare la vita ciclica dei rifiuti considerati non come scarti ma risorse da riutilizzare come materie prime seconde, contrapponendosi alle pratiche che prevedono necessariamente processi di incenerimento o discarica, e tendendo ad annullare o diminuire sensibilmente la quantità di rifiuti da smaltire. Il processo si basa sul modello di riutilizzo delle risorse presente in natura. In Italia c’è già una proposta di Legge di Iniziativa Popolare “Rifiuti Zero”, presentata il 30 settembre 2013 (Atto n. 1647 della Camera dei Deputati – VIII Commissione Ambiente con il titolo: “Legge Rifiuti Zero: per una vera società sostenibile”), ma ancora ferma in Parlamento per l’iter di approvazione definitiva. Insieme alle associazioni e i cittadini si discuterà su come far sì che tale “buona pratica” possa essere avviata anche a Marcianise, innescando un processo di democrazia partecipata, fondamentale affinché si possa intraprendere un percorso virtuoso ed alternativo con l’obiettivo di favorire lo sviluppo di una città sostenibile. Dopo i saluti di Alessandro Tartaglione (coordinatore di Terra di Idee), seguiranno gli interventi di Domenico Giuliano (responsabile laboratorio ambiente Terra di idee), Annamaria Martuscelli (Osservatori Civici Campania). Modererà l'incontro Tina Raucci (Caffè Procope).





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information