Piedimonte Matese- “I dati non sono preoccupanti, sono di più allarmanti”. I dati a cui si riferisce il sindaco di Piedimonte Matese(Uniti per Piedimonte/centro-sinistra) è quello relativo al contenzioso su cui si è dovuto misurare la neo maggioranza come annunciato in campagna elettorale. “I contenziosi sono tantissimi” ha detto Di Lorenzo, non fornendo per ora né numero né cifre:”un vero e proprio assalto nei primi mesi” ha proseguito annunciando la formazione di una short list, di un elenco di professionisti ai sensi della normativa. Ecco il resoconto integrale sul punto nel corso delle comunicazioni: “ Tantissimi contenziosi passivi su miriadi di azioni risarcitorie per insidie e trabocchetto, quelle legate ovviamente alle buche in mezzo alla strada, stridono in maniera incredibile con i conti salatissimi e i contenziosi che questo Comune ha pagato per i lavori di sola urgenza effettuati per la manutenzione delle strade intercomunali, è una cosa che è assolutamente inconcepibile, come è impossibile citare tutti i contenziosi di vario genere che abbiamo trovato e quelli che sono arrivati in questo mese che incidono in maniera sostanziale sul bilancio e per ridurre la spesa si parte anche da qui, dal lavoro giorno per giorno che Antonella(l’assessore Capone, delegata in materia ndr) stava facendo in maniera incredibile, si agirà celermente, anche qui per affrontare le cause e non solo gli effetti, quindi non solo dare incarichi ma tutto in un altro modo. Nei prossimi giorni verrà preparata una short list sulla falsariga di tutti i Comuni più grandi per l’acquisizione di volta in volta di specifiche professionalità in corso di contenzioso, riservatosi l’Amministrazione la facoltà di nominare in caso di contenzioso attivo ovviamente gli incarichi. Per alcune tipi di contenzioso e di incarichi legali, ritengo personalmente che debba essere effettuata una gara al minimo di soglia in modo che questa garantisca un risparmio ed un’efficacia, un’efficienza attraverso un rapporto fiduciario, e parliamo ovviamente di riduzione di quella miriade di incarichi e risparmi che incidono per migliaia di euro. Vogliamo fare più risparmio e meno politica attraverso gli incarichi” ha argomentato Di Lorenzo.

Michele Martuscelli





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information