L’amministrazione comunale di Casapulla, coordinata dal sindaco Michele Sarogni, attraverso delibera di Giunta n. 92 del 25/07/2017, ha approvato l’atto di indirizzo per l’implementazione del servizio di videosorveglianza sul territorio cittadino. E’ stato avviato infatti l’iter per potenziare la rete di controllo con l’aggiunta di telecamere di tipo ‘fisso’, a complemento di quelle ‘mobili’ attualmente presenti, in Via San Giovanni, Via Nazionale Appia ; Piazzale Borsellino e Falcone; Zona P.I.P. Cimitero Comunale e Villa Comunale. L’attuale gruppo di governo ha dato disposizione all’Ufficio di Polizia Municipale di individuare eventuali altri siti per incrementare il monitoraggio della città. Ci muniremo di un sistema WI-FI collegato all’impianto di videosorveglianza e l’installazione, su alcune zone nevralgiche e sensibili, di video trappole mobili in modo da migliorare l’efficienza e l’efficacia dell’azione di videosorveglianza attraverso le strumentazioni tecnologiche di nuova generazione. In merito all’intervento il sindaco Michele Sarogni ha avuto modo di ammettere: ‘Quest’anno avremo la possibilità di terminare un discorso intrapreso un po’ di tempo fa, ma che per ragioni di bilancio non abbiamo potuto portare avanti. Stiamo raccogliendo i frutti del duro lavoro fatto fino ad oggi, in silenzio e con spirito di sacrificio; possiamo perciò guardare con fiducia al futuro, preventivando interventi importanti e mantenendo fede ai punti del nostro programma’.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information