Continua la marcia spedita dell'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Erasmo Fava. “Viviamo un periodo di particolare crisi economica e tutta l’Amministrazione è al lavoro per diminuire la pressione fiscale, in special modo la tassa sui rifiuti che nel nostro paese è altissima. Stiamo lavorando alle prime opere da sistemare, in particolare, dopo essere intervenuti sul campo da calcio, interverremo sugli altri impianti sportivi. Ci stiamo impegnando anche sulle due grandi ricchezze di Falciano: lago e montagna". Gli fa eco con determinazione l’Assessore ai Lavori Pubblici, Urbanistica e Personale, Vincenzo Cestrone il quale ha affermato: “Nel prossimo mese ci saranno ulteriori incontri con tutti i dipendenti comunali per rendere più efficiente il loro operato. Nel frattempo, in un primo incontro con i vigili urbani, si è parlato di come riorganizzare e migliorare il servizio di vigilanza sull’intero territorio comunale e di come riorganizzare la viabilità. Altro fronte importante sul quale si è lavorato è quello di alcune opere pubbliche da riqualificare. Stiamo intervenendo su tutta la rete idrica e vagliando ogni inefficienza dell'impianto di illuminazione. Stiamo lavorando sugli impianti sportivi. Nel mese di Agosto si provvederà ad avviare la riqualificazione del Campo di Basket sito in località Vigna e a rifare la pavimentazione in erba sintetica del Campo da Tennis di via Lago". Da sottolineare come Falciano Bene Comune sta concentrando le proprie energie sul verde e sull'ambiente. Ad esempio per il Lago di Falciano (abbandonato per anni) la nuova amministrazione sta lavorando per riportare l'area ad una condizione di normalità e recuperarne la destinazione turistica sfruttando al massimo le potenzialità della riserva naturale. Un processo a medio termine e molto delicato che potrebbe essere uno dei pilastri per il rilancio del paese.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information