“Con l’approvazione del conto consuntivo è stato certificato che il comune di Cesa è uscito dalla fase di ente strutturalmente deficitario”. Ad annunciarlo è l’assessore al bilancio Filomena Di Santo. “Superare questa fase ereditata dalle gestioni passate – spiega l’assessore – significa aver evitato il dissesto dell’ente e soprattutto consentirà di programmare nuove assunzioni”. “Infatti secondo quelli che sono i piani del fabbisogno già approvati – conferma Di Santo – avremo la possibilità di procedere all’assunzione di due nuovi dipendenti. Sicuramente dovrà essere coperto il posto vacante di responsabile dell’area finanziaria. Inoltre avremo la possibilità di assumere un’altra figura da destinare ad una delle aree dove vi sono delle carenze”. “Il superamento della fase di ente strutturalmente deficitario – conclude l’assessore Di Santo – ci permette di affermare che i conti sono in ordine e che l’azione di riduzione delle spese ha dato i suoi frutti”.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information