La Giunta Comunale ha approvato oggi, su proposta dell’assessore Francesco De Michele, il “Disciplinare di gestione del Canile Gattile Municipale e del servizio di mantenimento e custodia degli animali d’affezione vaganti sul territorio cittadino”. Un provvedimento che segue di pochi mesi l’approvazione da parte del Consiglio Comunale del “Regolamento Comunale per la tutela del benessere degli animali e la loro equilibrata convivenza con i cittadini”, nel quale erano state già definite, nel dettaglio, le competenze del Comune, dell’ASL e veniva promossa la collaborazione con le associazioni di volontariato. Il Disciplinare adottato oggi riguarda invece le modalità di gestione della struttura, ossia il complesso di attività svolte dal personale istituzionale, dai volontari e dal personale medico della ASL, a cui è attribuita la gestione sanitaria della struttura comunale. “Un provvedimento necessario – ha spiegato l’assessore De Michele – in quanto le attività da svolgersi all’interno del Canile Municipale devono assolvere in maniera efficace ed efficiente a tutte le funzioni ed ai compiti attribuiti al Comune dalle leggi nazionali e regionali vigenti in materia di benessere animale. Obiettivo prioritario è anche l’incentivazione delle adozioni ed i programmi specifici per contrastare il fenomeno del randagismo. Ma la vera novità è che finalmente il Comune riorganizza e riordina una struttura fondamentale per la città, negli anni scorsi fortemente trascurata. Colgo l’occasione – ha concluso – per ricordare l’appuntamento di domenica 9 luglio, dalle 9 alle 14, in Villetta Giaquinto con Microchippiamoli, iniziativa a cura di Comune, associazione Nati Liberi e Comitato Villetta Giaquinto, che consentirà di microchippare gratuitamente il proprio cane presso lo stand che sarà allestito per l’occasione.





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information