Paolo Galluccio ha rassegnato le dimissioni da assessore alle politiche sociali. Più volte finito nel mirino di Noi Aversani e da tempo insofferente nei panni di esponente della giunta De Cristofaro l'avvocato aversano stava da tempo meditando questa azione ma fino a ieri era rimasto al suo posto. Ora probabilmente si dedicherà soltanto a rafforzare Forza Italia. Da pochi giorni, infatti, ha ricevuto nuvoamente le redini del partito che era stato costretto a lasciare proprio per sostenere la candidatura a sindaco della città normanna di Enrico De Cristofaro in contrapposizione a Gianpaolo Dello Vicario.

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information