«Ripartiamo da zero per costruire un progetto valido per il rilancio di Orta di Atella». Queste le parole dell’ex consigliere comunale Ferdinando D’Ambrosio e Anna Silvestre, referenti cittadini di ‘Campania libera’, movimento diretto a livello provinciale dal consigliere regionale Luigi Bosco. «É una vera soddisfazione - continuano D’Ambrosio e Silvestre - assistere alla crescita del nostro movimento ad Orta di Atella, a dimostrazione che il lavoro svolto fino a questo momento é sicuramente valido ed apprezzato dai cittadini. Nei prossimi mesi, ovviamente, continueremo l’opera di radicamento di ‘Campania libera’ sul territorio, in vista delle imminenti elezioni comunali. A tal proposito, già stiamo lavorando alla formazione di una lista con il nostro simbolo. Il prossimo obiettivo é quello di formare una coalizione forte, composta da persone vogliose di fare qualcosa per la nostra città, guidata da un candidato sindaco competente e professionale. Vogliamo essere protagonisti della costruzione della nuova Orta di Atella; sappiamo che, grazie al fondamentale contributo del nostro referente regionale Luigi Bosco, riusciremo a mettere in piedi un progetto solido per il rilancio definitivo della nostra amata città».





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information