Il segretario provinciale dei Giovani Democratici Pasquale Fiorenzano è tra i 200 ragazzi selezionati dal Partito democratico per partecipare alla scuola di formazione politica intitolata a Pierpaolo Pasolini in programma a Milano a partire dal prossimo 20 maggio. Fiorenzano è stato scelto tra migliaia di giovani che hanno inviato degli elaborati in cui si dovevano esprimere le proprie motivazioni. “Ho espresso - spiega il leader dei giovani dem casertani- con parole semplici il mio stato d’animo nei confronti di un partito che, soprattutto in questa provincia, appare ripiegato su sé stesso e più attento agli equilibri interni e alle rendite di posizione che ai problemi del territorio. Questioni che rappresentano un freno all’azione e al dispiegamento di quella forza riformatrice e innovatrice incarnata dalle idee congressuali di Matteo Renzi e che adesso sono diventate la piattaforma di tutto il partito. Nel testo ho anche voluto evidenziare quanto accaduto, ormai un anno fa al presidente e consigliere regionale Stefano Graziano auspicando un uso sempre più consapevole della rete per difenderci dalle fake-news e dai processi mediatici che danneggiano la dignità della persona. La verità deve essere sempre il faro della nostra azione politica”. “Sinceramente - aggiunge - essere selezionato mi ha stupito molto, in quanto non avevo inviato una lettera motivazionale come richiesto, ma un documento molto critico. Ringrazio il Partito, che ha scelto di fare un investimento serio e concreto sulla formazione politica, per questa opportunità di cui farò tesoro, condividendo con tutti i giovani casertani quello che apprenderò. Nonostante le difficoltà che ho citato prima i Gd casertani sono uno straordinario patrimonio di energie e competenze che vanno valorizzate. Sono e siamo il cuore del partito, la speranza per un futuro migliore, anche in questa terra martoriata e difficile”.





Leggi anche:


Cerca in google

 

 

stoccata.jpg

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information