Quale è la sfida educativa necessaria per evitare che i clan camorristici possano arruolare altri giovani? Chi sono i buoni ed i cattivi maestri? Sono alcune delle domande che corrono lungo le pagine del nuovo libro ‘Cattivi maestri - La sfida educativa alla pedagogia mafiosa’ con la prefazione di Goffredo Fofi scritto da Giacomo Panizza, il sacerdote di Lamezia Terme da più di 15 anni sotto scorta perché minacciato di morte dalla ‘ndrangheta. Il libro sarà presentato domani, giovedì 20 aprile alle ore 17,30, a Casal di Principe presso Casa don Diana, in via Urano 18 bene confiscato alla camorra. A dialogare con l’autore sarà la giornalista Tina Cioffo, introdurrà Valerio Taglione coordinatore del Comitato don Peppe Diana tra i promotori dell’iniziativa. Si parlerà del ruolo della scuola, della politica, dei mass media, della Chiesa e della società per contrastare la pedagogia mafiosa che ha sue regole, suoi maestri e suoi codici. Giacomo Panizza, sacerdote e scrittore è fondatore della Comunità Progetto Sud di Lamezia Terme in Calabria.





Leggi anche:


Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information