Alife- Ma il sindaco Cirioli ha ancora la maggioranza?In un post pubblicato sulla pagina FB della lista annuncia per la seconda volta in pochi giorni le dimissioni in caso di mancata ricostituzione della maggioranza uscita dalle urne . le ragioni di questa presa di posizioni sono intuibili : Il dissesto finanziario(mai ipotizzato in campagna elettorale a dire il vero) -infatti- è stato approvato dalla sola giunta(Cirioli, Luca Sasso, Gianfranco Di Caprio, Debora Zazzarino e Daniela Pece) comunale ovvero solo da una parte della maggioranza, quella che è espressione del nucleo decisionale più ristretto di “Uniti per Alife”. Sì perché la maggioranza ha dovuto registrare ben quattro assenze per pure per ragioni diverse : due consigliere(con deleghe) , Maria Meola e Rosa Di Lauro, assenti anche nella prima seduta, poi Giammatteo, fresco di revoca di deleghe per ragioni di aperta conflittualità e dissenso con il resto della maggioranza mentre enigmatico( molto scettico sul default , secondo indiscrezioni) l’ex vicesindaco e presidente del consorzio di irrigazione Alfonso Santagata assente, come Giammatteo, solo nella seconda seduta, quella che ha varato il dissesto. Da qui il monito di Cirioli : o la maggioranza si ricompatta o si dimette. Vedremo quali effetti politico- amministrativi sortirà questo annuncio di fronte ad una maggioranza che si è spaccata sul una scelta così carica di implicazioni. Ecco la nota del sindaco pubblicato su FB: “Domenica 6 aprile abbiamo approvato il #dissestofinanziario. Devo sottolineare, purtroppo, che la nostra maggioranza non si è presentata compatta a un appuntamento così importante per la nostra Città. Voglio ancora credere, però, che nessuno intenda tradire il patto sottoscritto con gli elettori. Tengo a sottolineare che, se nei prossimi giorni la maggioranza non dovesse ricompattarsi, sono pronto a dimettermi per consentire ai cittadini di fare le scelte che ritengono più opportune”

Michele Martuscelli





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information