Mattinata nel ricordo di Don Peppe Diana a Casal di Principe. Alle 10,30 la messa e poi il corteo per ricordare il parroco ucciso dalla camorra il 19 marzo del 1994. Alle manifestazioni per l’anniversario sta partecipando anche il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio. Come ogni anno, Libera e il Comitato Don Peppe Diana hanno organizzate una serie di eventi per tenere viva la memoria di colui che scrisse “Per amore del mio popolo non tacerò”, la lettera ai parroci della Forania di Casal di Principe in cui si condannava la camorra. Protagonisti tanti giovani scout e studenti che come ogni anno sono venuti nell’agro aversano per testimoniare il proprio impegno per la legalità.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information