"Quanto accaduto al Comune di Vitulano sollecita tutti noi a una riflessione prudente su un tema delicato, sul quale non poche volte siamo già intervenuti, come quello dell'immigrazione che investe la sfera della solidarietà, dell'umanità, della sicurezza, della dignità, dell'integrazione". Lo dichiara il segretario provinciale del Pd di Benevento, Carmine Valentino. "La gestione dei flussi migratori - spiega Valentino - non ha bandiere e schieramenti politici. D'altronde, tutti i sindaci del Sannio nonostante le numerose difficoltà riscontrate si sono spesi per ricercare con il governo, e dunque con il suo rappresentante territoriale nella persona del prefetto, le soluzioni migliori al fine di tutelare l'umano valore dell'accoglienza con quello della sicurezza dei territori. Linea, questa, condivisa e sostenuta fortemente dalla Federazione provinciale del Partito democratico di Benevento".Valentino esprime "vicinanza alle forze di polizia impegnate quotidianamente in un'opera e un impegno non semplice a favore della sicurezza del territorio. Ho avuto modo di sentire il sindaco di Vitulano, Raffaele Scarinzi il quale mi ha rappresentato la difficoltà riscontrate in queste ultime ore comprendendo le ragioni che sono quelle di una comunità altamente scossa".  "Sono convinto - conclude Valentino - che il governo Gentiloni saprà essere vicino al Sannio in questo momento complesso mettendo in campo, d'intesa con la Prefettura di Benevento, tutte le misure necessarie per affiancare i Comuni nella delicata gestione di un fenomeno, da condividere con le amministrazioni locali, che deve essere inquadrato sempre più nella cornice di piena sicurezza e controllo".





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information