Pin It

La gestione dei Centri per l’Impiego Campania sarà anche per il 2017 affidata alle Province con la supervisione della Regione nel quadro di un programma di rilancio operativo di queste strutture sul territorio. Questo l’oggetto dell’incontro svoltosi stamani a Napoli, sotto la presidenza della Dirigente della Regione Maria Antonietta D'Urso della Direzione Generale per il lavoro e le politiche giovanili, cui hanno preso parte i rappresentanti delle Province campane. Quella sannita era rappresentata dal Direttore Generale Franco Nardone e dalla responsabile del Centro per l’Impiego Anna Maria Bellicosa. La riunione era finalizzata a tracciare le linee operative per attuare la decisione dei giorni scorsi della Conferenza Stato – Regioni di affidamento anche per il 2017 della gestione alle Province dei Centri per l’Impiego mediante accordi formali con la Regione. La Dirigente D’Urso ha confermato l’intenzione della Regione Campania di procedere ad una nuova Convenzione con le Province per questi servizi ed ha illustrato il Piano di Gestione Attuativa elaborato dalla Regione per potenziare il complesso sistema dei Servizi per il lavoro. Il Piano, che è uno strumento di supporto dei processi decisionali e gestionali dei servizi pubblici per il lavoro, individua, tra l’altro, le iniziative per raggiungere gli obiettivi che i Centri per l’Impiego devono darsi, nonché per qualificare gli stessi Operatori di queste strutture. Si punta, in particolare, a creare una rete pubblico-privato per consentire, tra l’altro, di ridurre i periodi di transizione scuola – lavoro e disoccupazione – lavoro contando sulla cooperazione di 330 Istituti di Istruzione secondaria di II grado, 7 Atenei, Sportelli Informagiovani, Centri Informagiovani, Consorzio Servizi Sociali e altri Soggetti. La Dirigente ha quindi illustrato quelle che sono le maggiori criticità e le linee guida d’intervento finalizzate a potenziare e migliorare i servizi ai cittadini dai 46 Centri per l’Impiego distribuiti sul territorio regionale (di questi, 4 sono allocati nel Sannio). Il Direttore Generale Nardone, al termine dei lavori, ha quindi presentato al Presidente della Provincia Claudio Ricci il “report” della riunione in Regione. Questo il commento di Ricci: “Prendo atto con soddisfazione della fiducia che la Conferenza Stato - Regioni ha rinnovato nei confronti delle Province per la loro gestione dei Centri per l’Impiego. Del resto, erano ben noti l’impegno e la professionalità dei nostri 4 Centri presenti nelle aree baricentriche del Sannio per fornire risposte qualificate in tema di lavoro ai tanti nostri concittadini. Sono certo che il nuovo Piano di Gestione Attuativa fornirà nuova linfa vitale a queste strutture che la Provincia mette a disposizione del nostro territorio”.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information