Al via la Festa dell’Unità organizzata dal Partito Democratico, dal Gruppo PD Regione Campania e dai GD, nei comuni di Lioni e Sant’Angelo dei Lombardi. L’ evento, che durerà l’intero weekend, vedrà la partecipazione di numerose personalità politiche eccellenti del Partito Democratico; ospiti e relatori delle numerose iniziative inserite nel programma ‘Adesso l’Irpinia’. Si partirà venerdì 12 settembre nel comune di Sant’Angelo dei Lombardi, quando alle 18:00 ci sarà l’inaugurazione del circolo in Piazza de Sanctis, con interventi previsti di Giancarlo Cetta, Segretario cittadino circolo Pd, Giuseppe Pagnotta, capogruppo Pd Consiglio comunale e Salvatore Antonacci, Segreteria provinciale Organizzazione Pd; in piazza D’Andrea, invece, alle 18:30, è prevista una tavola rotonda in cui si discuterà della “tutela dei beni comuni e la sfida della programmazione europea 2014-2020” con interventi di Rosanna Repole, sindaco di Sant’Angelo, che farà gli onori di casa, Vito Farese, Presidente Consorzio sevizi Sociali Altirpinia, Rosa D’Amelio, Consigliera regionale Pd, Luigi Famiglietti, Deputato Pd e Massimo Paolucci, Europarlamentare PD. A coordinare, Marco Marandino, Vicesindaco in carica. Sabato 13 settembre, la festa continuerà in piazza Regina Margherita, nel comune di Lioni. In programma, alle 17:30, un dibattito sulle prospettive offerte da garanzia giovani. Interverranno Salvatore Casale, Delegato Nazionale Servizio Civile, Raffaella Pilato, forum giovani Lioni, Claudio Mazzone, GD Senerchia, Antonella Pepe, Segretaria regionale GD e Rosa D’Amelio in qualità di Presidente della Commissione Politiche Giovanili Regione Campania. Coordina Fernando Squarciafico, GD Lioni. Alle 19:00, invece, verrà affrontata in sede di dibattito un’altra tematica scottante per l’intera provincia irpina: la questione petrolio e la possibilità di uno sviluppo reversibile senza gli idrocarburi. Pronti a dare il loro contributo Rodolfo Salzarulo, Mirko Iorillo e Domenico Forgione, rispettivamente sindaci di Lioni, Montecalvo e Gesualdo, Fernando Squarciafico, GD Lioni, Mario Pagliaro, Segreteria provinciale Pd Ambiente, Paolo Saggese e i comitati No Triv, Enzo Petruzziello, Segretario CGIL, Antonella Pepe e le Consigliere regionali Pd Rosa D’Amelio e Giulia Abate, quest’ultima in qualità di Presidente della Commissione Trasparenza Regione Campania. Coordina Salvatore Ruggiero, Assessore al comune di Lioni. Sarà ancora piazza Regina Margherita, a Lioni, a far da cornice alla terza ed ultima tappa della Festa Democratica. Alle 17:30 di domenica 14 settembre, prevista una discussione su le ‘donne e la rappresentanza’. Questa volta saranno Domenica Gallo, segreteria Provinciale Pari Opportunità, Domenica Lo Mazzo, Consigliera Parità Provincia Avellino, Giuseppina di Crescenzo, Presidente Ass. ‘La Ginestra’ di Montella e Roberta Santaniello, Presidente Provinciale PD a parlare. A coordinare gli interventi, Maria di Conza, Assessore al comune di Lioni. A chiudere la manifestazione, infine, una tavola rotonda (con inizio alle 19:00) incentrata sulla questione infrastrutture e prospettive per l’alta Irpinia, in merito alla programmazione 2014-2020. Introdurrà Fabrizio Manduca, esperto programmi europei, mentre Yuri Gioino, Assessore al comune di Lioni, coordinerà gli interventi previsti: Carmine de Blasio, Segretario Provinciale Pd, Mario Rizzo, Presidete CM Altirpina, Rosanna Repole, Sindaco di Sant’angelo dei Lombardi, Lello Topo, Capogruppo Pd Regione Campania, Rosa D’Amelio, Consigliera Regionale Pd , Luigi Famiglietti, Deputato, Andrea Cozzolino, Europaramentare, Umberto del Basso de Caro, Sottosegretario Ministero Infrastrutture e Trasporti. Ad allietare ospiti e invitati, oltre a stand gastronomici e mostre allestite per l’occasione, ci saranno tre gruppi di musica live che chiuderanno il sipario di ciascuna giornata di lavori: I Malanema suoneranno venerdì sera, a partire dalle 21:30, in piazza S. Andrea, a Sant’Angelo dei Lombardi; I Makardia si esibiranno a Lioni, in piazza Regina Margherita la sera del sabato, a partire dalle 21:30; sempre in piazza Regina Margherita, allo stesso orario ma di domenica, è prevista l’esibizione del Trio Folk Nicola e la sua Fisarmonica, che chiuderanno la ‘tre giorni’ di festa del Partito Democratico.

 

 





Leggi anche:


asips

Cerca in google

 

300x250_wellness_new.gif

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information