Il Coordinatore Provinciale sen. Cosimo Sibilia, ha preso parte ad un confronto, presso l'aula consiliare del comune di Roccabascerana, promosso da tutti gli amministratori della Valle Caudina aderenti a Forza Italia. L'incontro é stata occasione utile per analizzare le problematiche del territorio caudino, oltre che un importante momento di riflessione sulle ormai note vicissitudini che attanagliano il futuro del PdZ04 e per concludere con rilevanti considerazioni ed ulteriori approfondimenti sull'opera infrastrutturale della Paolisi-Pianodardine. Per tutto ciò attiene al rapporto con Forza Italia, il Coordinatore Provinciale sen. Cosimo Sibilia si é dichiarato ulteriormente disponibile a più frequenti incontri e ha salutato con favore la richiesta di costituire un coordinamento d'area della Valle Caudina, capace di sintetizzare le crescenti esigenze del territorio, oltre che a diventare un importante piattaforma di riferimento per quanti vogliano impegnarsi in Forza Italia a difesa di un'area significativa della nostra Provincia e notoriamente geograficamente strategica per lo sviluppo ed il rilancio economico dell’ Irpinia tutta. Gli amministratori hanno manifestato disappunto per le costanti rivendicazioni territoriale che coinvolgono materie di pertinenza regionale e che mediamente restano inevase, com'é, appunto, il caso del PdZ04. Ulteriori digressioni attengono altresì la materia legata all’agricoltura e la problematica ad essa collegata della salvaguardia dei lavoratori forestali, riportando, per memoria storica, l’assenza registratasi, in corso di campagna elettorale per le europee, proprio dell’assessore regionale preposto, allorquando la Valle Caudina ospitò un incontro inerente le tematiche legate allo sviluppo ed al rilancio del settore agricolo caudino. Allora fu registrata la presenza dell’assessore regionale all’agricoltura della Regione Basilicata ed appunto l’assenza dell’assessore regionale all’agricoltura della Regione Campania e da allora i nostri amministratori della Valle Caudina ancora attendono un segno di rinnovata adesione. Al sen. Cosimo Sibilia è stata riconosciuta una presenza sempre costante sul territorio ed una disponibilità a fare proprie le tante vertenze sollevate dagli amministratori, spesso terminali delle problematiche più complesse e disparate. Di rimando il sen. Sibilia si è ulteriormente reso disponibile a perorare qualsiasi causa, in tutte le sedi che gli amministratori e non solo caudini ritengano opportuno perorarle, inerente la salvaguardia dei territori e dei suoi abitanti al fine di creare condizioni di sempre costante accrescimento del benessere collettivo e di tutela della cosa pubblica.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information