La Commissione Elettorale, riunitasi questa mattina a Palazzo di Città, ha provveduto, in presenza di cittadini e rappresentanti della stampa, alla nomina degli scrutatori che saranno impegnati nelle operazioni di voto per le Europee del 2014. La nomina – così come concordato dai componenti della Commissione – è avvenuta col metodo del sorteggio con il sistema random, vale a dire attraverso l’estrazione casuale tramite idoneo software installato su pc. Sono stati nominati 296 scrutatori effettivi destinati ai seggi; 4 gli scrutatori per ogni seggio normale, 2 nei 4 seggi speciali. La Commissione Elettorale ha anche provveduto alla nomina dei 150 sostituti . Sono invece 72 i Presidenti di seggio nominati dalla Corte d’Appello e 4 quelli per gli altrettanti seggi speciali. Sul sito del Comune di Avellino è stato pubblicato l’elenco degli scrutatori nella pagina News ed Eventi : http://www.comune.avellino.it/vedinews.php?news id=617. “ La Commissione ha operato nella massima trasparenza – hanno commentato le consigliere Monica Spiezia e Laura Nargi presenti alla nomina – Si è inteso dare una segnale importante alla città di Avellino prediligendo il sistema del sorteggio. Di fatto con oggi la macchina elettorale per le Europee del 25 maggio si è messa in moto . Siamo certe che tutto procederà nella massima concertazione e nel migliore dei modi”.


 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information