"Con il voto alle convenzioni provinciali si è conclusa la fase sui territori del congresso nazionale del Partito Democratico. Da dirigente nazionale PD e sostenitrice della mozione Renzi esprimo soddisfazione per il risultato del voto nei circoli che fa di Avellino una delle province con la percentuale più alta a sostegno dell'ex segretario, a testimonianza di un rapporto vero con gli iscritti e di un reale radicamento sul territorio. Come area non possiamo inoltre non essere soddisfatti per l'ampia rappresentanza ottenuta all'interno della platea dei 300 delegati provinciali. Adesso l'auspicio è che da parte di tutti ci sia una buona mobilitazione in vista delle primarie del 30 aprile per un'affermazione netta di Matteo Renzi in Irpinia e nel Paese, passaggio fondamentale per la tenuta della democrazia. Dal giorno dopo lavoreremo tutti insieme per un PD forte e in grado di essere l'unica valida proposta per il Governo del Paese". Lo dichiara Rosetta D'Amelio, presidente del Consiglio regionale della Campania e membro della Direzione nazionale del Partito Democratico.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information