Pin It

"E' una grande vittoria del nostro popolo, che ci ha dato mandato di lottare dentro e fuori il nostro Paese. Continueremo la lotta cominciata sette mesi fa". Lo ha detto Alexis Tsipras ad Atene, in una piazza gremita di folla. "Il popolo greco è sinonimo di lotta e dignità.

Questo è un mandato per i prossimi 4 anni". "Da domani comincia la lotta per cambiare l'Europa intera" e "da domani dobbiamo alzarci le maniche e lavorare duramente, aiutare i deboli per una Grecia dell'uguaglianza e per la prosperità nel nostro Paese, per riuscire ad avere una Grecia più onesta e più potente" ha aggiunto. Tsipras ha poi fatto salire sul palco Panos Kammenos, leader del partito nazionalista Greci indipendenti (Anel). Già partner nell'esecutivo formato dopo le elezioni del 25 gennaio scorso, che portarono Tsipras per la prima volta al governo, Anel farà parte anche della coalizione di questo nuovo esecutivo, dal momento che Syriza non è riuscito a ottenere la maggioranza assoluta.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information