"E' una vittoria storica. E' la vittoria del popolo che si è mobilitato contro l'austerità". E' questo uno dei primo commenti dei responsabili di Syriza, il partito di sinistra che ha vinto le elezioni greche, raccolto dalla stampa presente al quartier generale di Alexis Tsipras, probabile futuro premier greco. Quando il megaschermo allestito nel quartier generale del partito ha trasmesso le immagini televisive con i primi exit poll, i militanti presenti hanno urlato di gioia e il silenzio dell'attesa è stato infranto da applausi scroscianti. Secondo le informazioni che circolano nelle sede di Syriza, prima di prendere la parola davanti ai militanti e alla Grecia tutta intera, Tsipras aspetterà la certezza dei risultati. La grande incognita, a questo punto, è se Syriza otterrà la maggioranza assoluta dei seggi, ora che non c'è nessun dubbio sulla vittoria.





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information