Campania Notizie Tv

Primo Piano

News image

Raid nel Napoletano, sei colpi contro la casa del re del contrabbando di sigarette detenuto ai domiciliari: indagano i carabinieri

Sei colpi, calibro 9×19, sono stati esplosi all’indirizzo dell'abitazione di un pregiudicato agli arresti domiciliari perché ritenuto ai vertici di un gruppo che contrabbandava sigarette dall'Est Europa. I fatti sono avvenuti durante la notte scorsa in via della Bussola, nella periferia di Napoli, al confine tra i quartieri di Poggioreale e San Pie... Leggi tutto

Altre in: Primo Piano

I carabinieri della Sezione Operativa della Compagnia di Marcianise, durante un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, nella serata di ieri, in Teverola, hanno tratto in arresto in flagranza del reato di spaccio d [ … ]

Un 37enne in esecuzione di un provvedimento restrittivo emesso dall'Ufficio di sorveglianza di Napoli è stato arrestato dai carabinieri di Giugliano e Grumo Nevano. L'uomo, già sottoposto ai domiciliari, è ora finito in carcere. Considerato vicino al [ … ]

“Continuiamo a sostenere la carenza e l’inadeguatezza dell’amministrazione Guida. La città è in uno stato di abbandono”. Così ha esordito il capogruppo del Movimento 5 Stelle di Cesa, Raffaele Bencivenga, il giorno dopo la votazione per la mozione di [ … ]

Se chi ben comincia è alla metà dell’opera, allora per Castel Volturno non c’è speranza. I risultati prodotti dall’amministrazione targata Petrella sono flebili e inconsistenti. Già per formare la prima giunta è andato in scena un teatro poco felice [ … ]

È di circa un’ora fa la notizia di una donna anziana investita da un tir mentre attraversava la strada sulle strisce pedonali a Caivano, in corso Umberto I, nei pressi della villa comunale. Da quanto si è appreso, l’autista del mezzo pesante non si è [ … ]

I fratelli Minutolo, Franco e Sebastiano (attualmente detenuti), rispettivamente 52enne e 50enne, contigui al clan Belforte di Marcianise, e Raffaele Piscitelli, 51enne, alias “ò cervinese” (attualmente detenuto), capo di un omonimo gruppo criminale [ … ]

Un uomo di 39 anni, la moglie di 49, e il fratello, di 43 anni sono stati raggiunti da tre ordinanze di custodia cautelare in carcere, eseguite dai carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre Annunziata. Sono tutti indagati a vario t [ … ]

Ha provato a fuggire dopo aver incrociato una pattuglia dei carabinieri, mentre viaggiava su uno scooter, ma è stato intercettato e arrestato. E' accaduto a Torre del Greco dove i militari dell'Arma della sezione Radiomobile hanno arrestato con l'acc [ … ]

A ben quattro anni dalla pubblicazione, il libro PASCIA’ di Salvatore Minieri, sabato 16, a Casapesenna, sarà finalmente presentato nei luoghi simbolo della terrificante e sanguinaria saga della mafia Casalese. Finalmente, perché per oltre quaranto [ … ]

I più importanti medici ed esperti di medicina estetica si riuniscono a Caserta, sabato prossimo, presso il Grand Hotel Vanvitelli, in occasione dell’ottavo congresso nazionale della Sirna, la società italiana di radiofrequenza non ablativa. Dalla ri [ … ]

Continua a non dare alcuna tregua il maltempo insistente in questi giorni su tutta la Campania. Dopo gli eventi di ieri, di cui i due più significativi sono state le ampie voragini apertesi nelle prime ore del mattino nel manto stradale a Giugliano e [ … ]

I fratelli Cuono, Giovanni e Salvatore Pellini non hanno mostrato alcun segno di ravvedimento, come stabilito dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli, e per questo devono finire di scontare la loro pena in carcere. Il loro avvocato, Lucio Majorano, h [ … ]

scritti corsari

article thumbnailSto bene? Non tanto. Vado avanti? Certo, ma ho paura e mi sento in colpa con i miei familiari: mi batterò sempre affinché questo territorio diventi “normale” e non perderò mai la fiducia nello Stato

di Mario De Michele Dovrei esordire con le solite frasi di circostanza o a effetto, tipo: “Vado avanti, non mi faccio intimidire, non mi fermeranno”. Preferisco esprimere davvero quello che provo in queste ore. Sono preoccupato per me e per la  [ ... ]


 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information