Campania Notizie Tv

Primo Piano

News image

INCHIESTA AMBITO SOCIO-SANITARIO/7 Casaluce, la dea bendata bacia ancora la cooperativa dei nipoti dell’assessore Pagano e del consigliere Marino: anche il servizio per l’assistenza ai disabili alla Gioia di Vivere. Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Non c’è 2 senza 3, si dice così, no? Per la cooperativa sociale Gioia di Vivere non 5 senza 6. Ha fatto di nuovo tombola la coop di Mario Iovene e Andrea Caiazzo, nipoti rispettivamente di Rany Pagano, ex sindaco di Casaluce, oggi assessore, e di Nicola Marino, consigliere di maggioranza in carica. La Gioia di Vivere… non è mai abbastanza, si sa. P... Leggi tutto

Altre in: Primo Piano

Nicola schiavone, figlio del superboss in carcere Francesco Schiavone ed erede alla guida del clan dei casalesi, è stato convocato dalla Dda come ‘testimone indiretto’ nel processo sull'appalto delle strisce blu ad Aversa, affidato ad una ditta in od [ … ]

Una brutta pagina per la comunità di Parete ieri è stata scritta. Sul gruppo Facebook “Sei di Parete se…” una cittadina, Annateresa Caruso, denuncia un disservizio subito presso il cimitero. Pubblica un post con una foto coprendo i volti delle person [ … ]

Durante un servizio di controllo del territorio, gli agenti del commissariato di Ponticelli hanno notato in via Argine un ragazzo a bordo di uno scooter che stava spingendo un altro motociclo condotto da un giovane. In via Malibran i due si sono dire [ … ]

Martedì prossimo, 28 gennaio, alla Fondazione Forense di via Lussemburgo a Santa Maria Capua Vetere ci sarà un importante occasione di formazione per tutti quei professionisti iscritti al Foro sammaritano impegnati nei processi complessi riguardanti [ … ]

Assalto armato con bottino da 10mila euro questa mattina al supermercato Sole 365 di via Giacinto Bosco a Santa Maria Capua Vetere. Erano le 8:30 circa quando uno degli addetti alla vigilanza era impegnato nel prelievo dalla cassa continua dell’attiv [ … ]

Un lavoro ventennale per oltre 2 milioni di euro per manutenzione ordinaria nonché il rifacimento della pubblica illuminazione di Teverola con ampliamento e riqualificazione. È questo in estrema sintesi il progetto che nel 2011 viene affidato alla Vi [ … ]

Va avanti da ieri ormai la polemica sul video musicale trap “La scuola brucia” girato da due artisti locali nell'istituto 'Aldo Moro', di Marcianise. Da quando è stato pubblicato il su youtube (lo scorso 8 gennaio) non sono in pochi ad aver storto il [ … ]

Padre e figlio, rispettivamente di 58 e 25 anni, entrambi incensurati di Palma Campania, sono stati tratti in arresto dai carabinieri della locale stazione per detenzione di droga a fini di spaccio. Nella loro abitazione avevano allestito un vero e p [ … ]

Giovedì 23 gennaio ci sarà l’udienza preliminare al Tribunale di Napoli nord del processo a carico del broker finanziario di Aversa, Luigi Fiordiliso, rinviato a giudizio lo scorso 17 luglio 2019 quale principale responsabile secondo l’accusa di aver [ … ]

Nel corso di un servizio di prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Marcianise, appositamente predisposto nella Rotonda di San Nicola la Strada, hanno procedu [ … ]

A Sesto Campano F. D., 33enne residente a Piedimonte Matese, è stato arrestato dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Piedimonte Matese con l’accusa di furto aggravato e resistenza a pubblico ufficiale. Nel corso di un [ … ]

Una chiamata concitata è arrivata alla centrale operativa con la richiesta d’intervento dei carabinieri in una palazzina di via Diaz a Casoria. Le grida provenienti dall’abitazione si sentivano da lunga distanza per la lita tra un uomo e una donna. Q [ … ]

scritti corsari

article thumbnailConfesso tutti i miei peccati, lo facciano anche i professionisti dell’antimafia di Libera e del Comitato don Peppe Diana. In cella i camorristi come Aletta, in castigo gli amministratori come Pagano e i giornalisti abusivi e smemorati come Sardo

di Mario De Michele È il mio onomastico. Da ateo impenitente nemmeno oggi lo festeggio. Ma colgo l’occasione per confessare laicamente i miei peccati. Perlomeno quelli che gli altri considerano tali. Coloro ai quali sto sulle scatole perché scr [ ... ]


 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information