Hanno già votato i quattro principali candidati alla carica di sindaco di Napoli, dove alle 12 si è registrata una percentuale del 15,20% di affluenza. Il sindaco uscente Luigi De Magistris si è recato alle urne alle dieci nel seggio nella scuola "Quarati", in via Francesco Paolo Tosti, nella zona collinare di Napoli. Gianni Lettieri, già avversario di De Magistris nel 2011 e sostenuto da una serie di liste civiche e di centrodestra, ha invece votato alle 10.45 alla scuola media Carlo Poerio, in Corso Vittorio Emanuele, accompagnato dalla figlia Annalaura. Voto in pieno centro storico per Valeria Valente, candidata del centrosinistra, che si è recata alle 11.30 all'istituto superiore Elena di Savoia in largo S. Marcellino, accompagnata anche dal segretario provinciale del Pd Venanzio Carpentieri. Alle 10.30 infine ha votato il candidato sindaco del Movimento Cinque Stelle Matteo Brambilla, che si è recato al seggo dell'Istituto Comprensivo Statale Giovanni XXIII nel quartiere di Chiaiano, dove vive. I quattro candidati torneranno in scena stasera per l'attesa del risultato del voto: De Magistris attenderà l'esito all'Hotel Oriente; Lettieri e la Valente nelle sedi dei rispettivi comitati elettorali, entrambi in Piazza Bovio; Brambilla nella sede del proprio comitato in Piazza Matilde Serao.


 

 





Leggi anche:


 

Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information