E' scattata anche la solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto di stanotte in Centro Italia, in Lazio, Umbria e Marche. Su richiesta della Protezione Civile, d’intesa con le regioni colpite dal terremoto, è stato attivato il numero 45500 per la raccolta di fondi attraverso l’invio di sms del costo di 2 euro oppure chiamando da rete fissa lo stesso numero. Il servizio è attivato con gli operatori nazionali Tim, Vodafone, Tre, Fastweb, CoopVoce, Wind e Infostrada, TWT, CloudItalia e PosteMobile. I fondi raccolti saranno trasferiti dagli operatori, senza alcun ricarico, alla Protezione Civile che provvederà a destinarle alle regioni colpite dal sisma.

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information