Vincenzo Schiavo è stato nominato Presidente Interregionale Confesercenti Campania e Molise. Già presidente della sezione di Napoli e della regione afferente, Schiavo assume sino al 2012 anche il coordinamento di due regioni, una novità assoluta a livello nazionale. «Siamo orgogliosi – afferma Schiavo - che parta dal Sud il primo esempio in Italia di presidenza interregionale di Confesercenti, che ha il principale intento di produrre effetti favorevoli per le nostre aziende. Trattasi di un esperimento virtuoso volto a creare sinergie tra esperienze regionali che già funzionano, con l’obiettivo di fornire servizi e assistenza più immediata ai nostri associati, alle nostre imprese, snellendo gli aspetti burocratici. Questa novità nasce dall’esigenza espressa dai nostri imprenditori di avere interlocutori sempre più diretti, con risposte certe e immediate per esempio sui servizi quali l’erogazione del credito E’ il primo progetto in Italia di questo tipo». Insieme a Schiavo è stato approvato lo Statuto del nascente organismo e composta la commissione interregionale formata dai dirigenti delle varie province di Confsercenti della Campania e del Molise. «In questo modo vengono ottimizzate e assommate le sinergie della buona prassi – aggiunge Schiavo -, insieme svilupperemo le opportunità di sintesi dei servizi per i quasi 15mila imprenditori associati tra Campania e Molise. Lo scopo è quello di assisterli e accompagnarli nello sviluppo in un momento economico italiano non facile».





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information