Quinto giorno di disagi per mancanza di bus dell'Anm, l'Azienda napoletana mobilità, a Napoli: secondo fonti sindacali, al momento, sono in strada circa 130 mezzi su 320 programmati. Molti pullman stanno però rientrando nei depositi di via Cavalleggeri, del "Garittone" e di via Nazionale delle Puglie per guasto e il numero dei bus in servizio sta calando rapidamente. "Molti bus, appena rientrati, per problemi meccanici - dice un sindacalista - sono stati riparati in tempo record, un vero miracolo, e rimessi subito in strada". "Voglio sottolineare - puntualizza - che durante il weekend in via Nazionale delle Puglie lavorano non più di quattro meccanici: si tratta di vere e proprie riparazioni miracoli". Sovraffollate le corse della linea 1 della metro sulle quali si sta riversando l'utenza che di solito prende gli autobus. Due sindacati - Cgil e Usb - non hanno sottoscritto l'accordo con l'Anm perché, a loro avviso, "non ci sono segni reali della volontà di procedere nella lotta agli sprechi che, secondo noi, sono il vero problema dell'azienda".

 

 





Leggi anche:


Questo sito fa uso di cookie. Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza di navigazione To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information